Bari invasa da gentiluomini e, soprattutto, gentildonne! Eleganza e vintage costituiscono il leitmotiv di una calda domenica mattina di inizio autunno. Tacchi alti, trucco e collant, accompagnano la passione per le moto dei tanti gentlemen accorsi dal circondario. Sono le donne della #DGR2017 le grandi protagoniste di questa manifestazione a scopo benefico, che da anni anima Bari e tutto il mondo in contemporanea in una gara di solidarietà e promozione della ricerca contro il tumore alla prostata e la demenza maschile.

 

Thanks to Umberto Lopez ph

 

Thanks to Umberto Lopez ph

Una sfilata d’altri tempi che si snoda per il centro di Bari, che ha come sottofondo  il rombo dei motori e come scenografia gli antichi palazzi della città e il blu del cielo che si fonde con quello del mare una volta giunti in Largo Adua, dove termina la prima parte della giornata.

 

 

Qui,raffinati gentiluomini accompagnati dalle elegantissime gentildonne hanno potuto dedicarsi qualche coccola in compagnia di barber professionisti, nello specifico New Look Hair Studio Barber shop, che si sono occupati di valorizzare ulteriormente lo stile maschile, dare uno sguardo  all’esposizione di scrambler Triumph, da sempre sponsor della manifestazione, magari pensando già ad acquisti futuri e divertirsi in compagnia della scoppiettante musica della “Pepper On Jive band” e degli scatenatissimi ballerini di Lindy hop-Bari , assaporando gli ottimi panini gourmet dei ragazzi di Mare in moto.

 

Moto Guzzi, Triumph e Bmw sono solo alcune delle moto più amate da questi vintage riders.

Thanks to Umberto Lopez ph

Come da 4 anni a questa parte, l’organizzazione qui a Bari è nelle sapienti mani di Puglia Dapper (costituito da Moto Club Bari 1976, presidente Domenico Scannichio, Pierluigi Portolano di Motorecyclos e Franco Di Terlizzi, alias Franky RockerS), il team organizzatore e promotore di questo evento che è l’occasione per raccogliere fondi e promuovere la prevenzione per contrastare il cancro alla prostata, uno dei più diffusi nella popolazione maschile e che rappresenta circa il 15% di tutti i tumori diagnosticati nell’uomo, il tutto con il supporto di un rider d’eccezione, il dottor Gianfranco Galeone e del Comune di Bari, rappresentato dalla Presidente del Municipio I, Micaela Paparella.

Pierluigi Portolano e Franky RockerS
Thanks to Umberto Lopez ph

 

La raccolta fondi resterà attiva ancora fino ad ottobre, ma Bari ha già risposto benissimo a questo appello di solidarietà e divertimento. Tanti riders hanno rallegrato e incuriosito gli ignari cittadini del capoluogo, stupiti da tanta eleganza riunita in un unico evento su uno dei lungomare più belli d’Italia, a supporto del fatto che una manifestazione di questo tipo è in grado di catalizzare l’interesse di tutti. Un grande plauso a tutti i gentlemen e, soprattutto, alle gentleladies capaci sempre meglio di rubare la scena ( e in qualche caso anche abiti dal guardaroba maschile!) perchè, in fondo, la Distinguished Gentleman’s Ride è fatta per donne che sanno giocare con la propria femminilità. Così, spuntano bretelle, cravatte e,qualche volta,anche barbe e baffi ( posticci eh!) indossati con grande garbo e sensualità.

Thanks to Umberto Lopez ph

Gentildonne e gentiluomini del presente, il futuro ci attende. Pronti per l’anno prossimo?

Senza l’eleganza del cuore non c’è eleganza.
Yves Saint Laurent

EleganteMente a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *