Scivola con abilità e maestria sull’epidermide la lama di un rasoio che accarezza le curve del viso,portando con sé residui di sapone e barba poco cresciuta e donando, contemporaneamente, un momento di piacere a colui che si sottopone ad un vero e proprio rito: quello della RASATURA. Un piacere che per molti, troppi anni è stato relegato a piccoli e fugaci ritagli di tempo abilmente incastrati tra un impegno e l’altro, spesso addirittura condiviso in un salone in cui nelle poltrone vicine sedevano donne impegnate in elaborati cambi di look con procedimenti complessi e dalle fattezze poco eleganti agli occhi dell’improbabile e inatteso compagno di avventura. Questo perché, per troppo tempo, la bellezza è stata declinata solo al femminile, ma chi lo dice che prendersi cura di sé è una faccenda solo per donne?!

Edoardo VIII, negli anni’30, diventa una icona di stile capace di superare i confini inglesi e imporsi come un vero e proprio modello, influencer diremmo ora, da copiare e replicare negli outfits. Prima ancora,nel 1800, fu la volta di Beau Brummell ,capostipite dello stile dandy, anch’egli promotore di nuove e successivamente copiate mode.

Ma la cura di sé affonda le sue radici ben più lontano .Si legge in un epitaffio del poeta Marziale

“…Per umana e leggera tu gli sia

Terra, e lo devi, più leggera

della sua mano d’artista non sarai”

Una dedica alla maestria e all’arte dell’ormai defunto Pantagato, uno dei pochi tonsor –il barbiere dell’antica Roma,per intenderci – a possedere una delicatezza innata nelle proprie mani, tale da non creare cicatrici sui visi dei propri clienti, cosa, all’epoca, molto rara visto lo scarso utilizzo di prodotti per ammorbidire la pelle.

Dal passato al presente, il passo è breve e l’uomo necessita più che mai di uno spazio proprio e personale dove dedicarsi una coccola per l’animo, oltre che per il viso e i capelli.

Con queste premesse e, grazie  alla geniale intuizione di Pierluigi Favia, nasce Sen Martin, prima azienda italiana e orgoglio tutto pugliese che si occupa della produzione di arredi per barberie, fondendo passato e presente nel segno dell’eleganza. E’ così che un “luogo”  a misura d’uomo è più semplice da plasmare, come un abito cucito ad hoc sul corpo maschile. I barbieri hanno la possibilità di rientrare in possesso di un ruolo e di uno spazio che fino a qualche anno fa era relegato in un angolo, tornando così a mostrare la professionalità e l’arte che accomuna i gesti utilizzati in uno dei procedimenti più antichi, la RASATURA TRADIZIONALE, quella che prevede un susseguirsi di rituali emozionali riservati ad un Uomo che voglia riappropriarsi di sé stesso.

“I barbieri sono da bottega”

Pierluigi Favia

Mediterranean Healt&Beauty by Cosmoprof

Così, all’interno del Mediterranean Healt&Beauty by Cosmoprof, un evento di Bologna Fiere inserito nel contesto più ampio della più grande e amata fiera del Sud Italia, la Fiera del Levante, è stato possibile apprezzare la complessità e la bellezza del mondo che si occupa della cura e del benessere maschile. Il barbiere ha avuto la possibilità per un giorno di uscire dalla propria bottega e di poter mostrare ad un pubblico più ampio ( e non solo di addetti al lavoro! ) cosa significhi rimpossessarsi di un proprio spazio e un proprio tempo, promuovendo questo percorso di consapevolezza maschile.

Mediterranean Healt&Beauty by Cosmoprof
photo Michele Carnimeo fotografo
Mediterranean Healt&Beauty by Cosmoprof
photo Michele Carnimeo fotografo

Domenica 10 settembre 2017,la partnership fra Cosmoprof e Sen Martin,  ha dato vita ad un evento in cui team di giovani barbieri, ciascuno con un diverso e personalissimo stile, ma tutti accomunati dalla voglia di esaltare la propria professione e professionalità, si sono avvicendati su un palco sul quale per ben due ore hanno celebrato l’arte del prendersi cura di sé declinato al maschile, uscendo solo momentaneamente dalle botteghe per rientrarvi con una dose maggiore di orgoglio da regalare ai propri clienti.

Mediterranean Healt&Beauty by Cosmoprof
photo Michele Carnimeo fotografo

Amare sé stessi è l’inizio di un idillio che dura tutta la vita

Oscar Wilde

Seguiteci elegantemente su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *